Tipi di ipoacusia

Per saperne di più sui diversi tipi di ipoacusia, fra cui l'ipoacusia trasmissiva, l'ipoacusia neurosensoriale e l'ipoacusia mista.

Esistono molti tipi diversi di ipoacusia, con conseguenze di diversa entità e livello nelle varie fasi della vita di una persona.

Il tipo di ipoacusia di cui soffri dipende dalla sede del problema. L'ipoacusia può insorgere nell'orecchio interno, medio o esterno, o in una combinazione degli stessi, e può essere determinata dall'elaborazione dei suoni da parte del cervello.

Anche la gravità dell'ipoacusia varia sensibilmente e può essere leggera, moderata, grave o profonda. L'ipoacusia può interessare entrambe le orecchie (bilaterale) o una sola (unilaterale), come nel caso della sordità monolaterale. L'ipoacusia può essere congenita, contratta improvvisamente nell'infanzia o da adulto, oppure presentarsi come un declino graduale nel tempo.

La buona notizia è che esistono trattamenti efficaci per quasi tutti i tipi e gradi di ipoacusia. Se ritieni di soffrire di ipoacusia, per prima cosa dovresti prendere un appuntamento con uno specialista dell'udito per essere sottoposto a test e per discutere del trattamento più adeguato. La soluzione acustica corretta migliorerà le tue capacità di comunicazione in una vasta gamma di situazioni e ti aiuterà a condurre una vita più attiva, felice e soddisfacente.

Tipi di ipoacusia

Conductive hearing loss

L'ipoacusia trasmissiva è causata da un problema dell'orecchio esterno o medio, come un tappo di cerume, un'infezione, un timpano perforato, l'accumulo di fluido o una crescita ossea anomala. Le soluzioni per l'ipoacusia trasmissiva includono gli apparecchi acustici a conduzione ossea e i dispositivi acustici ad ancoraggio osseo.

Sensorineural hearing loss

L'ipoacusia neurosensoriale è causata da un problema della coclea e/o del nervo acustico, la parte interna dell'orecchio che converte il suono in informazioni elettriche e le invia al cervello. Questo tipo di ipoacusia è permanente e può avere cause genetiche oppure essere dovuto al naturale processo di invecchiamento, a patologie o all'esposizione al rumore e a determinate sostanze chimiche. Le soluzioni per l'ipoacusia neurosensoriale includono gli apparecchi acustici, gli impianti cocleari, gli impianti cocleari ibridi e gli impianti uditivi al tronco encefalico.

Mixed hearing loss

L'ipoacusia mista rappresenta una combinazione di ipoacusia trasmissiva e neurosensoriale. L'ipoacusia neurosensoriale è in genere permanente, mentre alcuni tipi di ipoacusia trasmissiva possono essere temporanei. Ad esempio, l'ipoacusia mista può presentarsi in una persona che soffre di ipoacusia legata all'età (neurosensoriale) e di un'infezione dell'orecchio medio (trasmissiva). L'ipoacusia legata all'età è permanente, ma l'infezione all'orecchio potrebbe risolversi senza effetti a lungo termine.

Il Disturbo di elaborazione uditiva centrale (CAPD, Central Auditory Processing Disorder) è un termine generico che include varie condizioni che determinano problemi nel processo uditivo. In sintesi, il cervello non riesce a elaborare ciò che viene percepito dalle orecchie perché il segnale uditivo risulta distorto. Di conseguenza, uno dei principali problemi delle persone affette da CAPD è la difficoltà di ascolto con rumore di sottofondo.

 

Avviso importante

Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. Ti raccomandiamo di discutere ogni informazione con personale medico specializzato di tuo riferimento.Solo il loro consiglio è indicato per la migliore diagnosi e terapia disponibile per la tua condizione clinica individuale.

Scegliendo un link fra quelli elencati si abbandona il sito di Cochlear Italia s.r.l. per accedere ad un altro sito web. Cochlear Italia s.r.l. non controlla nè rivede il contenuto di altri siti web non riconducibili all’Azienda.Le informazioni a cui potresti accedere potrebbero non essere conformi e violare le Normative vigenti in Italia. L’intento è unicamente di fornire maggiori informazioni, che non devono tuttavia essere intese come consiglio o suggerimento. Raccomandiamo di discutere e valutare ogni informazione medica con personale medico specializzato. Solo il loro consiglio è indicato per le tue condizioni personali.

Trova una clinica

Trova la clinica più vicina a te, potrai trovare un profesisonista sanitario con cui discutere le possibili opzioni di trattamento per le tue esigenze.

Trova una clinica