Il tuo stile di vita potrebbe essere dannoso per il tuo udito o per quello di un'altra persona?

Se fumi, bevi in maniera eccessiva o se sei in sovrappeso, sei un soggetto a rischio di ipoacusia. Inoltre, se fumi in presenza di altre persone, in particolare di bambini, potresti mettere a rischio anche il loro udito...

Smettere di fumare, bere con moderazione e mantenere il peso forma comportano molti vantaggi dal punto di vista della salute. Sapevi però che queste scelte di vita possono anche incidere sulla probabilità di sviluppare l'ipoacusia?

Benché l'invecchiamento e l'esposizione a forti rumori siano le cause principali dell'ipoacusia, anche lo stile di vita gioca un ruolo importante nello sviluppo di questo problema. Il fumo, inoltre, non danneggia solo il tuo udito.

Fumo e ipoacusia

Rapporti del ScienceDaily su uno studio del 2014 effettuato dall'Università di Manchester nel Regno Unito. I ricercatori hanno studiato 164.770 adulti di età compresa fra 40 e 69 anni che avevano effettuato test dell'udito fra il 2007 e il 2010. È emerso che i fumatori avevano il 15,1% in più di probabilità di soffrire di ipoacusia rispetto ai non fumatori.

"Circa il 20% della popolazione del Regno Unito fuma e in altri paesi la percentuale raggiunge il 60%. Il fumo può rappresentare una causa concreta di ipoacusia in tutto il mondo", ha affermato il Dott. Piers Dawes del Centre for Human Communication and Deafness.

I ricercatori ritengono addirittura che il collegamento fra fumo e ipoacusia sia sottostimato.

Fumo passivo e ipoacusia

Lo stesso studio ha anche riscontrato che il fumo passivo aumentava le probabilità di ipoacusia del 28%. Questi risultati supportano uno studio egiziano precedente sugli effetti del fumo passivo sui bambini. Era stato riscontrato che il fumo passivo nell'infanzia è collegato all'ipoacusia neurosensoriale (uno dei due principali tipi di ipoacusia).

Alcol e ipoacusia

Hear-it.org segnala che alcuni ricercatori tedeschi hanno scoperto una correlazione fra alcol e ipoacusia. I risultati suggeriscono che bere eccessive quantità di alcol in un lungo periodo di tempo può danneggiare la parte del cervello che elabora i suoni.

I ricercatori hanno inoltre riscontrato che l'orecchio interno degli alcolisti potrebbe essere danneggiato a causa dell'alto tasso alcolemico nel sangue.

Sovrappeso e ipoacusia

Hear-it.org segnala inoltre uno studio dell'Università di Anversa, in Belgio, che ha stabilito una correlazione fra il peso corporeo e l'ipoacusia. I ricercatori hanno studiato oltre 4000 persone di età compresa fra 53 e 67 anni, provenienti da sette paesi europei. Hanno riscontrato che le probabilità di ipoacusia aumentavano in proporzione all'aumento dell'indice di massa corporea.

Come il fumo, l'essere in sovrappeso causa una diminuzione del flusso sanguigno all'orecchio e potrebbe portare all'ipoacusia.

Informazioni sull'importanza di un trattamento precoce